mercoledì 18 ottobre 2017

#2500ROCKMORE: A TALE OF FRIENDSHIP AND FANTASY

Buona sera, bloggers e lettori! Ammetto di non aver fatto quanto avrei voluto per quest'evento, poiché tra la laurea e i tanti impegni che ho avuto nell'ultimo periodo, non sono potuta stare dietro al blog come in passato. Il racconto di stasera vi parlerà, in modo fantasy e un po' romanzato, come i membri dei CENZINO'S ANGELS si sono conosciuti.



A TALE OF FRIENDSHIP AND FANTASY
Tanto tempo fa, nel Regno di Scrittori e Lettori Fantasy, guidato dalle abili mani di Yali Ametista, Alessandro e Jordan River, Giada decise di iscriversi. Non sapeva bene cosa avrebbe trovato, perché era una novellina sia in blogging che nel dialogare apertamente dei suoi romanzi. Non sapeva cosa aspettarsi, perché non aveva mai conosciuto persone che potesse definire amiche in quella landa del web. Per mesi, aveva osservato in silenzio i post di quel Regno, senza commentare. Un giorno, si presentò e da quel momento, iniziò a conoscere persone fantastiche. Persone con le quali poteva parlare di ogni cosa, dalla più seria alla più stupida, senza il timore di venire giudicata.


Serena de Filippi fu la prima che conobbe, e le due divennero amiche sin dall'inizio. Serena, con la sua simpatia e la sua comprensione, conquistò la fiducia di Giada che iniziò ad aprirsi con lei e a parlare dei suoi grandi sogni. L'amicizia era una delle cose che crescevano con maggior facilità nel Regno, e loro ne erano la dimostrazione. Amante del fantasy, dei gatti e di GOT, le due iniziarono a parlare dei loro progetti futuri e fu così che Giada la scelse come beta-reader, una persona onesta e senza peli sulla lingua, che l'avrebbe guidata verso la pubblicazione del suo romanzo d'esordio nel giugno 2018. Pochi mesi prima, però, mentre cercava di farsi conoscere come blogger, conobbe Liliana Marchesi, autrice di libri distopici che avrebbe acquistato pochi mesi dopo, Lidia abile donna, creava dei magnifici booktrailer che colpivano i lettori del web. In seguito, Giada conobbe la grafica Livia de Simone, bravissima nel suo campo e le cui cover l'avevano attirata sin dall'inizio - la cover che creò per il concorso era una figata (ma non la metterò qui ora xD), e insieme decisero di rivelarla la settimana successiva per creare suspense nei lettori del Regno. Giada non conosceva di persona Sonia Causa, ma le stava già molto simpatica, e le sue fotografie belle la colpivano ogni volta, per le emozioni che riusciva a trasmettere. Vincenzo Romano fu l'ultimo che conobbe, ma non per questo fu meno importante, la sua simpatia e la sua ironia riuscirono a tirare fuori il lato più divertente di lei, poiché si riteneva fin troppo seria.

L'avventura iniziò in questo Regno non convenzionale, su cui vigevano delle leggi magiche e delle punizioni per chi le contravveneva. Serena e Vincenzo unirono le forze, creando un racconto da tre cartelle intenso e pregno di significati che Giada non vedeva l'ora di far leggere agli altri membri del gruppo. La sfida era agguerrita, e sebbene loro non postassero sempre, erano più che certi della loro vittoria. In ogni caso, avrebbero festeggiando mangiando quintali di melanzane alla parmigiana e pizze dai gusti più svariati, annaffiando il tutto con birra e cocacola. Con la cover e il booktrailer pronti, i Cenzino's Angels, gli angeli di Cenzo, il gruppo era pronto a sconfiggere i loro nemici con la loro luce angelica e la loro forza sovrannaturale. Erano angeli, ma non come quelli di Fallen, erano molto meglio: cazzuti e pronti a darsi da fare ogni qualvolta l'occasione l'avesse richiesto.

Erano i migliori, e ben presto anche gli altri gruppi l'avrebbero capito.


xoxo,
Giada

lunedì 16 ottobre 2017

BLOGTOUR DE L'albero delle Fiamme Gemelle di Samantha Lombardi, PRIMA TAPPA, COVER E SINOSSI REVEAL

Buon giorno, bloggers e lettori! Come promesso, ecco la prima tappa del blogtour della Twin Flames Series, la serie fantasy/erotic romance di Samantha Lombardi. Buona lettura!

TITOLO: L’albero delle Fiamme Gemelle
DATA DI PUBBLICAZIONE ebook: 23 Ottobre 2017
SERIE:
Twins Flames Series
AUTORE: Samantha Lombardi
EDITORE: self publishing
GENERE: fantasy/erotic romance
PREZZO: Ebook € 2,99 (gratis su KU)
Cartaceo € 14

SINOSSI
Esiste da qualche parte l’amore che ti fa bruciare l’anima, quell’amore che ti sconvolge l’esistenza con un semplice sguardo? Desirée, Rachel e Annika se lo sono chiesto spesso, senza mai però riuscire a trovarlo. Loro non sono solo tre donne in carriera: sono amiche, cresciute insieme come sorelle e nonostante il lavoro le abbia separate, non si sono mai allontanate veramente. E questo grazie anche a Chloe Remonet, l’unica a conoscere le loro reali origini: sono le Elette di un’antica profezia.

Elyan, Tristan e Hildebrand non sono solo tre cavalieri appartenenti all’Ordine dei Ridirì Crann Lasair, uno degli ordini più antichi di Idirion. Loro sono anche i tre Roghbnaithe, i prescelti della Dea Sithya e custodi del Crann Lasair, l’Albero Fiamma a lei consacrato. Sono il prototipo dei principi azzurri: belli come il sole e spietati con i nemici. Temuti ed invidiati da molti cadranno vittime di una potente maledizione che metterà in pericolo le loro vite e lo stesso Ordine dei Ridirí Crann Lasair.

Si ritroveranno a dover affrontare un mondo sconosciuto affidando le proprie vite nelle mani delle tre Elette, perché le loro strade sono destinate ad incrociarsi magicamente, come i loro Mondi: distanti ma allo stesso tempo vicini.

Riusciranno a fidarsi completamente di loro? Riusciranno a superare le iniziali diffidenze? Riusciranno i tre cavalieri a dominare i loro istinti o saranno destinati a bruciare, come le loro anime, in un turbinio di emozioni? Le loro vite sono destinate a cambiare. In un modo o nell’altro.

BIOGRAFIA DELL'AUTRICE
Samantha Lombardi è un'archeologa laureata in Archeologia e Storia dell'Arte del Mondo Antico e dell'Oriente presso l'Università di Roma La Sapienza. Da sempre appassionata di libri e amante soprattutto dei generi fantasy, urban fantasy, young adult, erotic romance e gialli. Ha deciso finalmente di mettersi in gioco come scrittrice.

xoxo,
Giada

martedì 3 ottobre 2017

RECENSIONE di The Uncrossing di Melissa Eastlake/ REVIEW of The Uncrossing by Melissa Eastlake

Buon pomeriggio, bloggers e lettori! Ieri notte ho finito di leggere questo romanzo di debutto di un'autrice americana, Melissa Eastlake. Come alcuni romanzi d'esordio, presenta molte cose che andrebbero sistemate per migliorare il romanzo in generale, mentre sotto alcuni aspetti si è rivelato un romanzo carino, ma nulla di più. Questa è una delle motivazioni che mi ha spinto a dargli 3,5 stelline su Goodreads.


PREMESSA
Non credevo che sarei stata invitata a partecipare al Release Day e al Blogtour Event da parte dell'agenzia di literary PR che lavora per la Entangled Publishing, ma è successo e sono molto felice che mi abbiano concesso quest'opportunità. Tuttavia il romanzo non mi è piaciuto molto, ci sono molte cose che non mi sono andate giù e altre che ho preferito.

SINOSSI (DA GOODREADS)
Luke può sciogliere quasi qualsiasi maleficio - essi si manifestano a lui come nessun altro. Lavorando per i Kovrov, una delle famiglie che tengono sotto scacco New York con la loro magia, trova tutto ciò eccitante e pericoloso, specialmente quando scopre che c'è una maledizione che non può spezzare. E riguarda Jeremy, l'amato e protetto principe della famiglia Korvorv - l'unica persona per la quale non dovrebbe provare attrazione. 

Jeremy è innamorato dello stronzo e talentuoso Luke sin da quando erano bambini. Ma dal loro primo bacio, sente la mancanza di qualcosa. La famiglia di Jeremy detiene mortali segreti, costringendolo a scegliere tra l'amore e la lealtà. Man a mano che Luke combatte per sciogliere la maledizione, una magica guerra ha luogo nella città, ed è collegata a Jeremy.

Questa potrebbe essere l'unica maledizione che Luke non riesce a sciogliere. Se il bacio del vero amore fallisce, cosa rimane a lui e Jeremy?

RECENSIONE
"The Uncrossing" è il romanzo d'esordio di Melissa Eastlake, un romanzo che ruota attorno a Jeremy Kovrov e Luke Melnyk. E' stata una lettura molto difficile e lunga per me, in parte a causa degli errori di editing presenti e delle tante, tantissime ripetizioni. Ma prima di entrare nel merito della storia, voglio partire dal principio. Luke Melnyk (il cui vero nome è Lukonya, in Ucraino) è un giovane stregone-dottore in grado di sciogliere qualsiasi maledizione, il contrario della sua sorella gemella Camille, che può crearne quante ne vuole. Il personaggio di Luke è sempre definito super-figo, bellissimo, figo di qua, figo di là, insomma dopo la quinta volta che leggevo di nuovo questa descrizione mi iniziava a stare sulle scatole (forse perché, in generale, il POV di Jeremy è molto fastidioso). Tuttavia Luke, nella sua caratterizzazione da Gary Stu, è molto più credibile di Jeremy Kovrov. I Kovrov sono la famiglia più potente di New York, essi svolgono incantesimi con il sangue, maledizioni e non maledizioni, e sono temuti da tutti, specialmente dai Melkny, la cui storia s'intreccia alla loro. La loro storia infatti, è da ricercarsi nelle origini della famiglia Kovorv, dove un loro antenato ha lanciato una maledizione su Jeremy, che deve essere a casa entro mezzogiorno e alla mezzanotte del giorno stesso per non morire di dolore - e soprattutto, è legato ad Alexei Kovrov. Ho trovato i POV di Jeremy difficoltosi da leggere e per lo più fastidiosi, nel senso che lui si comportava come una vera e propria principessiva, e aveva delle reazioni contrastanti in merito a ciò. (EDIT: Ho appena scoperto che questo è un retelling di Rapunzel in stile queer, quindi, se l'avessi saputo prima, il suo atteggiamento avrebbe avuto molto più senso). Jeremy e Luke sono amici fin dall'infanzia, ma mentre Luke esplorava la sua sessualità e scopriva che gli piacevano i ragazzi, Jeremy viveva nella sua gabbia dorata di principe  Kovrov.

La storia si sviluppa attorno a loro, che litigano, fanno pace, litigano e fanno pace, litigano e fanno pace. Luke magari sarà un Gary Stu, ma lui e i fratelli Kovorv sono la cosa migliore di questo romanzo. Soprattutto, non mi è piaciuto che venisse sempre sottolineato quanto fosse hot Luke. 

Ci sono molte cose che non mi sono piaciute di questo libro, ma il finale mi ha spinto a dare 3,5 stelle perché, sebbene mi abbia fatto arrabbiare e mi abbia lasciato confusa, ha risollevato il mio giudizio generale sull'intero libro. Il libro necessita di un forte editing, a causa degli errori di editing in esso presenti e delle tantissime ripetizioni (soprattutto nei POV di Jeremy). La cosa che non mi è piaciuta per niente è la grandissima quantità di info-dump presente, che rendeva difficile capire e conoscere al meglio i personaggi. Ci sono tante cose inutili che con un editing sarebbero state tolte (come le continue descrizioni dei vestiti perfino prima di una grande battaglia oppure le inutili digressioni di Jeremy, la cui stream of conosciusness spinge il lettore a saltare di palo in frasca). Quindi, perché ho dato 3,5 stelline? Perché Luke e i Kovorov, insieme al finale, hanno portato il mio giudizio prima da 2 a 3 stelle. 

Sebbene sia un MM fantasy, l'ho trovato difficile da leggere per quanto detto sopra, e non mi sento di consigliarlo a nessuno. Le mie 3,5 stelline sono un incoraggiamento per un futuro miglioramento di quest'autrice, che secondo me nasconde grandi potenzialità che non sono state rese bene. Se vi piacciono gli MM fantasy però, provate a leggerlo. Magari a voi piacerà e ne potremo parlare insieme. 

Vi saluto con una citazione tratta da questo libro:
“He was a mess of contradictions. Here to threaten, or to beg. Here to apologize, or to demand answers.”
(Jeremy Kovrov)


xoxo,
Giada

RECENSIONE di Bad Reputation di Nicole Edwards/ REVIEW of Bad Reputation by Nicole Edwards

Buon giorno, bloggers e lettori! Quest'estate ho avuto il piacere e l'onore di recensire per voi in super anteprima questo romanzo firmato dall'autrice di "In mille piccoli pezzi", Nicole Edwards. Inutile dire che ringrazio infinitamente Netgalley e la CE per avermi permesso di recensirlo. Buona lettura!



PREMESSA
Nicole Edwards è molto famosa qui in Italia, ma io non avevo ancora letto niente di suo e, sempre grazie a Netgalley, mi sono lanciata nella lettura di questo bellissimo sport romance che consiglio a tutti coloro che amano questo genere o coloro che amano i romanzi che hanno come tema i protagonisti che da migliori amici diventano fidanzati. Lo amerete!

TRAMA (da Goodreads)
Incontra i giocatori più desiderati degli sport... un bollente e figo alpha alla volta. 

Chase: Con un nickname come "Sin" ("Peccato"), non è un mistero che mi chiamino il bad boy dell'hockey. I miei avversari mi ingiuriano. Le fan gridano il mio nome - nell'arena, ma anche in luoghi molto più privati. Penalties o no, non ho paura di rischiare di volta in volta. Ma il piacere? Quello è il mio punto debole. E nessuno lo sa meglio della mia migliore amica, Cassie Desrosiers. Dovrei essere cieco per non notare il suo bellissimo corpo e la smorfia che fa quando mi prende in giro. Quando mi ha invitato in un viaggio a Las Vegas, la mia curiosità non è stata l'unica cosa che si è alzata.

Cassie: Chase Barrett è uno stronzo di prima categoria. Come sua migliore amica, posso rimetterlo al suo posto senza danni. Chi altri potrebbe farlo? Certamente non le oche che svengono ai suoi piedi per ogni flessione dei suoi bicipiti. Tutti sanno che Chase è il tipo d'uomo da una botta e via. Non c'è nulla che gli fa più paura degli impegni a lungo termine, perché è questa l'unica cosa che teme il Re delle Scopate. Perciò perché dovrebbe importarmene? Forse tutto il lavoro e l'assenza di divertimento mi rendono una ragazza frustrata sessualmente. E' tempo per me per mettere il ragazzaccio dell'hockey al mio servizio e divertirmi con lui... Ma dopo una settimana in Las Vegas con Chase, potrei non voler più tornare al mondo reale.

Questo sexy standalone include un estratto da un altro titolo della Loveswept.

RECENSIONE
Chase Barrett è un super figo giocatore di hockey dei Texas Tornadoes, è una testa calda ed un giocatore che da il 100% nelle partite, non teme di farsi male poiché la maggior parte delle volte è lui che fa male agli altri durante i suoi attacchi d'ira. Chase ama farsi una donna diversa ogni notte, trattarle come regine e poi non farsi più sentire. Allevato da due papà, Chase sa bene quali sono i suoi valori e non cederebbe mai ad essi per un migliore contratto. Nove anni fa, ha conosciuto ed è diventato il migliore amico di Cassie Desrosiers. Cassie è il suo totale opposto, dove Chase è imprevedibile e dal caratteraccio, Cassie è una ragazza posata, di classe e sempre gentile, quasi rigida. Cassie non è come tutte le altra protagoniste del romance in stile 50 sfumature e Twilight, no, lei lavora duramente per ottenere i suoi risultati, passa giorni e notti intere per ottenere il lavoro di keynote speaker alla conferenza con i venditori e i possibili acquirenti a Las Vegas. Cassie, tuttavia, risente moltissimo del comportamento di sua madre. Il fatto che sua madre abbia passato da un marito all'altro la rende insicura nei confronti degli uomini e teme una relazione stabile, e questo è uno dei motivi per cui lei e Chase vanno tanto d'accordo: entrambi non vogliono relazioni a lungo termine perché le avvertono come una prigione. 

La relazione di amicizia tra Chase e Cassie è fatta da un'amicizia platonica che nasconde molto ma molto di più. Chase e Cassie sono fatti per stare insieme, in quanto di completano a vicenda. Chase ha sempre provato qualcosa di più per Cassie, ma ha sempre represso questo sentimento creando una rete fittizia di donne con cui andava a letto. Cassie, da parte sua, ha sempre temuto da morire gli impegni a lungo termine... Fino a quando non è stata scelta come speaker alla conferenza di Las Vegas e, tra una bevuta e l'altra, ha spinto Chase a vedere una delle chapels della città, dove si può acquistare una licenza di matrimonio.

Il POV alternato del romanzo di Chase e Cassie mostra con profondità i pensieri, i dubbi e i sentimenti dei personaggi, rendendoli quasi un amico da incontrare per il lettore e permettendo ad esso di provare empatia nei loro confronti. 

Un elemento molto interessante che non ho mai trovato in alcun romanzo è senza dubbio il fatto che ogni capitolo cominci con un estratto di Bady Boys of Sports Unlimited, in cui una voce onniscente, presumibilmente l'intervistatrice della rivista, fa le domande a Chase ed è su di esse che si baserà ogni capitolo. 

Questo romanzo vi emozionerà, vi farà ridere, vi farà piangere e vi farà battere forte il cuore. Non c'è nessuno come Chase Barrett e he's fucking awesome

Correte il rischio. Leggete questo romanzo. Innamoratevi del bad boy dal cuore d'oro dei Texas Tornadoes. Non ve ne pentirete. 

Vi saluto con una citazione tratta da questo romanzo che vi stra-stra-consiglio se amate gli sport romance o i romance con i protagonisti migliori amici:
“If you don’t have fun with your job, you shouldn’t be doing it. That’s my motto, anyway.”
(Chase Barrett)

xoxo,
Giada

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...